Read

Page 48 of 89 << | >>

  • Date: 25/6/2002
  • Name: orlova julia from: S.Pietroburgo
  • Message: E' dispiace che chat e' sempre vuoto.Sono straniera,il mio nonno ed ebreo,e cosi visito le sinagoghe dei diversi paesi. Vorrei discutere con amici....
  • Date: 18/6/2002
  • Name: Masiero Rodolfo from: Brugine (PD)
  • Web site: www.maven.co.il
  • Message: Fratelli Ebrei di Venezia, voglio dirvi il mio dolore per lo sterminio del popolo Israeliano. Il mio cuore è con voi. Non arrendetevi mai!!
  • Date: 17/6/2002
  • Name: yona Hadas from: caserta
  • Message: Ghimel. "Tuonano lontani i cannoni, nel buio della notte; la Samaria trema, piange la Giudea e con lei piange il mio cuore; qui, nella diaspora, nascosta tra le genti, riposa la mia speranza. Tu che siedi sui cherubini, ascolta, venga il tuo regno, lascia germogliare la tua salvezza, avvicina la venuta del tuo Messia. Si compia la tua parola e noi non eserciteremo più nell’arte della guerra. In falce e vomeri trasformeremo le nostre spade e le nostre lance. Il gigante d’argilla brama di stritolare il mio popolo, in una sola morsa stringe Israele. Tu hai posto, Hashem, un diamante in una tenaglia di creta, Israele come spina nel fianco d’Ismaele perché l’orgoglio dei suoi figli sia ridotto in polvere. Come sono belle le tue tende, Israele. Tieni alte le tue mani e le tue braccia, Moshe, come nel giorno di Refidim, nel deserto di Syn. Ora, quando soffia il vento in Ramah, s’ode come un grido: Rachele piange i suoi figli - ancora una volta. A Betel Giacobbe piange Rachele; persino Labano piange, perché ha perso la preda. Col suo sguardo inebetito, si volge verso il guado dello Yabbok, ma oltre non va. nulla può più su di lui: Israele è passato. Ma i suoi figli attentano a lui tra le genti. Esaù pretende un riscatto che i suoi figli bramano di riscuotere. Le mie mani tremano sul foglio, dando forma a segni che sanno d’amaro, sanno del fiele dei condannati. Quaggiù a due passi, oltre le case, una donna porta a spasso il suo piccolo e, di tanto in tanto si ferma a guardare le vetrine. In Eretz, invece, le mamme comprano ai loro piccoli maschere antigas e fanno scongiuri e preghiere per i propri figli scommettendo sulla prossima alba". YonaHadas
  • Date: 12/6/2002
  • Name: altadiscus from: lille
  • Web site: alta
  • Message: congratulation
  • Date: 9/6/2002
  • Name: Loredana Vendramin Ziff from: Chapel Hill, NC USA
  • Web site: earthlink
  • Message: I belive that a branch of my family "Vendramin",was from Venezia and a large number of them disapeared in some concentration camps. I would like to know more about them. Thank you. Con rispetto, Loredana Ziff

Back [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] Forward






FaceBook